Flavia blog

Di recente ho cambiato vari lavori e rinnovato di molto i miei interessi , ma resterò sempre una manager dentro, quindi cattivissima e aggressivissima come stereotipo comanda.

Da vera donna in carriera, non mi piace cucinare e ogni tanto vi infilo qua e là parole inglesi per fare show off. Tranne qualche cedimento allo sconforto e a incomprensibili romanticherie che ogni tanto mi prendono, qui di solito non parlerò di pappe e pannolini (anche perché, per fortuna, ne siamo usciti) ma di vita varia, o meglio direi di life skills. Se ora ci tenete proprio a conoscermi, cominciate dall'inizio della storia di VereMamme, qualche anno fa.

Varie sparse su amicizia amore psicanalisi e giardini (e quindi stasera sofficini)

Pubblicato il 16 aprile 2013

Ci si rivede ogni tanto, eh? Ed è già passato un anno da quell’ultimo aprile.

Tags: 0 Commenti

Romanzi e telegrammi

Pubblicato il 13 gennaio 2013

Immuni dalla lunghezza di troppi aggettivi, romanzi e racconti sulla propria e altrui vita, si è costretti a saltare i convenevoli personali e ad andare al punto: insomma cosa mi vuoi dire?

Tags: , , , 2 Commenti

Marilde Trinchero – Reclusioni di corpi e di menti

Pubblicato il 21 dicembre 2012

Sono  alle ultime pagine delle “Reclusioni” di Marilde Trinchero.
Avevo ricevuto da lei il pdf  appena terminato – un grande piacere e onore – ma ho aspettato di incontrarla alla Fiera “Più libri più liberi”… [...] a Roma, per immergermi poi

3 Commenti

Lo confesso.

Pubblicato il 21 novembre 2012

Mi è passata la voglia. Ho perso l’energia per strutturare, portare avanti concetti, e poi ho l’impressione di averlo “già fatto”, di averlo “già detto”, di aver già combattuto quella battaglia.

Tags: 8 Commenti

Vivere e danzare #incamerunconclaudia

Pubblicato il 06 novembre 2012

La vita, le difficoltà, le danze, la leggerezza, il sorriso, tutto quello che ho visto con gli occhi di Claudia in Camerun e che i miei bambini hanno confermato.

Tags: , , , 4 Commenti

Emozioni sane, emozioni malate

Pubblicato il 30 settembre 2012

C’è stato un momento nella mia vita, originato da uno stato mentale collocatosi ripetutamente e spalmatosi irregolarmente negli ultimi cinque-sei anni, in cui mi sono decisa (come si dice?) “a cercare l’aiuto di uno specialista” ,

Tags: 2 Commenti

Lo spirito del viaggio

Pubblicato il 02 agosto 2012

Lo spirito del viaggio è un’eccitazione che ti freme quietamente sotto pelle. E della pelle ti apre tutti i pori, a uno a uno dopo il letargo, per poter assorbire il più possibile dall’esterno. Si rompe il guscio dei giorni tutti uguali e ti sembra di nascere di nuovo.

Tags: , 0 Commenti

Il silenzio non è una scelta, è vigliacco.

Pubblicato il 23 luglio 2012

Nei momenti di dolore, del silenzio o del pudore altrui non ce ne facciamo un bel nulla. Anch’io ho adottato spesso questo atteggiamento, con l’alibi del “rispetto”, con la scusa che “in questi momenti c’è poco da dire”, e ora me ne vergogno moltissimo.

Tags: , 10 Commenti

La vita segreta degli oggetti

Pubblicato il 12 giugno 2012

Capita di recuperare uno zaino, tirandolo fuori da un sottoscala umido, e trovarlo pieno di cose ammuffite, tante piccole cose abbandonate che lui ha lasciato là ad accumularsi negli anni. Un’agendina, due foto tessera, monete, un’infinità di scontrini e carte… [...]

Tags: 10 Commenti

Le cose che ho imparato ad aprile

Pubblicato il 26 aprile 2012

Che con la Signora puoi persino farci amicizia. La senti  volare e sbattere contro le finestre in una notte paurosa di vento, nella casa dove sei cresciuta, la vedi prendere per mano un padre anziano e portarselo via in pochi… [...]

10 Commenti

Parliamone

email facebook friendfeed linkedin rss twitter wmi

Le conversazioni del Village

thetalkinvillage.com

E’ una lunga storia

Scarica il banner!

veremamme

Iniziative