Coaching

"La sola libertà che meriti questo nome è quella di perseguire il nostro bene a nostro modo. Gli uomini traggono maggiore vantaggio dal permettere a ciascuno di vivere come gli sembra meglio, che dal costringerlo a vivere come sembra meglio ad altri
" (J. Stuart Mill, "Saggio sulla libertà").


Cambiare una parola, cambiare una storia

Pubblicato il 23 giugno 2013

C’è questa cosa fantastica, un fenomeno in cui credo si riconoscerà chi ama l’esperienza della lettura quanto me, ed è questo…

Tags: , , 12 Commenti

Pending

Pubblicato il 05 maggio 2013

E poi, in una stanza quieta
Riposeranno le cose che non hanno luce
Chiuse dentro, senza finestre.
Le frasi rimaste incompiute
Le idee che non abbiamo fatto in tempo
I libri iniziati
Le ombre degli oggetti perduti,
lasciati in giro,… [...]

Tags: , 1 Commento

Se la paura ti mette…le ali

Pubblicato il 17 gennaio 2013

Rispetto alla rabbia, credo che sia un’emozione ancora più complessa da gestire. Soprattutto in nuovi progetti e nuove nuove fasi di vita, la paura di non farcela può essere paralizzante.

Tags: 4 Commenti

Le nostre ombre

Pubblicato il 13 gennaio 2013

Ricordo che durante un workshop di autoconsapevolezza, la coach ci ha guidati in un esercizio di visualizzazione. Consisteva in questo: chiudi gli occhi, immagina di arrivare a una festa, dove ci sono gruppi di persone che parlano e socializzano. Nel… [...]

5 Commenti

Contro i pensieri limitanti

Pubblicato il 23 settembre 2012

Tempo fa l’avevamo chiamata “vocetta bastarda”; ma nel coaching in senso stretto si chiamano “self limiting beliefs”: pensieri autolimitanti. Si tratta di quei pensieri per cui ci convinciamo intimamente di non essere capaci di fare qualcosa o di non poterla fare. In questo modo ci auto sabotiamo, perché quelle convinzioni ci fanno porre in essere inconsciamente dei comportamenti tali da confermare le nostre convinzioni, che quindi si rafforzano ancora, e così via.

2 Commenti

Bisogni e motivazioni

Pubblicato il 28 maggio 2012

Mi imbatto ultimamente in vari articoli che parlano di motivazione, argomento che spesso mi incuriosisce… [...] (e mi appassiono analizzando gli alti e bassi della mia).
Si distingue tra motivazioni esterne (o condizionali) e motivazioni interne. Le motivazioni esterne sono premi

6 Commenti

Il ciclo di vita delle idee

Pubblicato il 01 aprile 2012

Vi propongo questo modello molto personale per la gestione delle idee, nel caso in cui siate tra le persone (fortunate) in grado di produrne molte di più di quello che è umanamente realizzabile.
Si tratta di un ciclo continuo in… [...]

3 Commenti

La mamma “coach” in TV

Pubblicato il 17 marzo 2012

Una manager che PERO’ è anche una mamma, o una mamma che PERO’ è anche una manager?
Nel vivo dei nostri vari discorsi sul femminile e dei continui conflitti di ruoli, ho rispescato per caso questa intervista nell’etere e la… [...]

Tags: , , 0 Commenti

La sfida di mettersi in proprio. Parliamo di imprenditrici, non di mamme imprenditrici!

Pubblicato il 21 febbraio 2012

Mom-preneur in inglese, mamma imprenditrice in italiano.
Definizioni che, da un lato, servono a cogliere una realtà lavorativa e sociale mediamente molto difficile per una madre, a cui spesso si reagisce con un colpo di reni  “reinventandosi” (ma quanto ci… [...]

9 Commenti

Perché credo nella creatività

Pubblicato il 12 gennaio 2012

Questa riflessione nasce da una mia irriverente risposta a mio figlio di sette anni, che peraltro oggi è a casa con una febbre altamente pretestuosa, prosegue attraverso una newsletter ricevuta tempo fa dalla sua scuola, che ho conservato, e infine… [...]

Tags: 11 Commenti