Catalogato | Flavia blog

Oggetti smarriti

Pubblicato il 18 settembre 2011 da Flavia

Ne avrete sicuramente anche voi un paio. Oggetti, più o meno cari non importa, che un momento prima erano là, poi non ci sono stati più. Inghiottiti, smaterializzati, persi nelle pieghe del tempo, risucchiati da qualche varco comunicante con un universo parallelo.
Avevo un ciondolo d’oro regalo di una zia, lo avevo posato a casa sulla mensola della libreria, ne sono sicura. Sono quasi trent’anni che mi chiedo dove sia. Dovessero passare ancora decine d’anni, quando quel mobile verrà smontato io voglio esserci, perchè non è possibile.
Avevo un’agendina di pelle marrone con la zip, era a casa a Milano sotto il telefono, ne sono sicura. Ma cosa  poteva mai farsene la donna delle pulizie?

Ma la cosa più triste è quando si smarriscono le idee. Quella delle idee è una perdita angosciante e  lacerante, perchè a differenza degli oggetti fisici non scompaiono di colpo, ma si deteriorano pian piano. Lasciate a se stesse senza nutrimento, senza confronto, e soprattutto senza  azioni, avvizziscono e si svuotano. Le idee hanno bisogno di azioni come un neonato del contatto fisico. Privato della relazione, il bambino smetterà anche di piangere e si abbandonerà alla depressione. Private del confronto e della ricchezza dell’azione, le idee non crescono, si ammalano del più terribile dei morbi deformanti, e diventano altro.
Non te ne accorgi subito, ma solo quando voltandoti non le riconosci. Non sono più le tue idee, le allegre compagne piene di colore e di vita che sostenevano la tua corsa, ma al loro posto ci sono dei  macabri zombie. Dove sono finite le mie idee? Ti chiedi. Chi le ha sostituite con questo schifo deturpato? Le avevi amate e coccolate tanto, ma non hanno più niente a che vedere con te.
Devi farti coraggio, ed è terribile perchè le ami ancora, ma:
non resta che sparargli un colpo in testa e ricominciare daccapo.

Lascia un commento

Parliamone

email facebook friendfeed linkedin rss twitter wmi

Le conversazioni del Village

thetalkinvillage.com

E’ una lunga storia

Scarica il banner!

veremamme

Iniziative