Catalogato | Blogcafe, MoM on the Road

è come essere a casa

Pubblicato il 17 giugno 2010 da alessandra marzatico

siamo scese dal treno e l’aria era pesante, salina, umidiccia

mammacheflashhhhhhh
arrivi alla stazione in mezzo al fermento della gente che parte e che arriva
senti la loro energia nell’aria, tipica di una stazione piena di gente
poi esci e….. wow che spettacolo, qui tutto brilla!
e improvvisamente sorrido perchè era come tornare indietro nel tempo e sentire la stessa gioia nel cuore di quando torni a casa dopo tanto…
si, ridevo da sola :)
girato a sinistra
ponte di calatrava
attraversato Piazzale Roma
percorro tutta fontamenta dei tre ponti
supero il ponticello di ferro, dove una volta c’era la libreria Patagonia di Vittorio (adesso fanno kebab)
proseguo per fondamenta Rosso e intravedo in fondo i Carmini…
qui io e la Nene ci imbarcavamo incinte sulla “zatterina” di Lele hahahaaa che ridere
prendo il ponte a sinistra e dell’altra parte del canale supero gli Armeni…qui sono stata alla mia prima festa studentesca, era solo il 1995…adesso sento l’eco di un pianoforte che suona e con il caldo che c’è sembra  un miraggio
ecco, un altro ponte, giro e sono in fondamenta San Sebastiano, vedo la chiesa…
oddiooo..in fondo c’è San Basilio, una volta c’erano Ricky e la Susi…dove ho festeggiato la laurea
è stato uno dei “miei baretti” concertini sprissetti e taaaanto amore
da li si partiva con il mitico gommone arancione in direzione Sessola passando per la Giudecca, oppure nelle giornate temerarie arrivavamo anche alle “vignoe”…in secca
sono arrivata campo San Sebastiano
la prima cosa che mi viene in mente è che per 3 anni, i miei ultimi 3 qui, ci sono passata almeno 50volte al giorno per andare a casa a Santa Marta
tutto mi è familiare, che bella questa senzazione
io sto ancora ridendo :D
poi vedo la casetta
…la Nene con la sua terza pancia
arrivate a destinazione alla 5° festa di Ciaccio
e io sono felicissima di essere di nuovo a Venezia!



2 Risposte per “è come essere a casa”

  1. Flavia scrive:

    Ciao Alessandra, grazie del post!!! Ho pubblicato io, dovevi solo cliccare "publish" in alto a destra. Benvenuta nello spirito del Blog Cafè!

  2. mammaAle scrive:

    opss grazie :P …allora buona lettura!


Lascia un commento

Parliamone

email facebook friendfeed linkedin rss twitter wmi

Le conversazioni del Village

thetalkinvillage.com

E’ una lunga storia

Scarica il banner!

veremamme

Iniziative