Un'esperienza che va provata (per capire, per apprezzare di più)

Pubblicato il 04 novembre 2009 da TuttoDoppio1

 

2 Risposte per “Un'esperienza che va provata (per capire, per apprezzare di più)”

  1. Simona scrive:

    Ciao Arianna,
    il tuo nick name “tuttodoppio+1” è davvero carino! Complimenti!
    Confesso che realizzando il progetto Copertosa ho pensato più di una volta di mollare, poiché temevo che le mie creazioni potessero non piacere, che stessi investendo troppo tempo e denaro in un sogno solo mio; ma ho incanalato amore, impegno e passione con l’obiettivo di creare prodotti unici, molto curati nella manifattura e nella scelta dei materiali, non soggetti alle mode e tutto ciò m’ha dato la spinta per continuare.
    La tua idea dalla personalizzazione mi conferma che la scelta di creare la linea Copertosa Tua è azzeccata (linea visibile al seguente link http://www.copertosa.it/index.php/collezione/copertosa-tua.html); inoltre l’idea di personalizzare la “sacca d’asilo” è molto carina, si potrebbe pensare di realizzarla con stoffe colorate e con il personaggio delle fiabe più amato dal piccolino.
    Ti ringrazio per aver partecipato a questa iniziativa e per l’idea datami.

  2. Arianna scrive:

    Simona, chi mi conosce sa che sono una brava persona, ma molto, mooolto stordita. Mi sono navigata il sito in lungo e in largo, ma Copertosa Tua l’ho totalmente ignorato! Sorry! Allora ti faccio in diretta i miei complimenti, ogni tanto mi butto con ferocia nel mondo del patchwork & co. (ma per cose piccole, e per brevi periodi di tempo), perciò so cosa significa e trovo le tue creazioni davvero straordinarie!


Lascia un commento

Parliamone

email facebook friendfeed linkedin rss twitter wmi

Le conversazioni del Village

thetalkinvillage.com

E’ una lunga storia

Scarica il banner!

veremamme

Iniziative