mamma 2.o?

Pubblicato il 14 settembre 2009 da mammainbluejeans

ciao, mi sono appena registrata ed è il mio primo post. La definizione di Mamma 2.0 sinceramente non l’ho capita (brutta cosa l’ignoranza) ma il post di Grillo l’ho letto venerdì, grazie a un link di MammaCattiva, e ci ho riflettuto parecchio nel finesettimana.

L’idea è semplicemente ridicola; ci si scambia le cose tra parenti o al massimo, amici. La prova è la stanza PIENA di “regali” per le neo mamme che abbiamo nel centro in parrocchia. Passeggini, seggioloni, girelli… tutto giace lì, coperto da due dita di polvere. Non roba vecchia, o rotta. Ma non roba NUOVA.

Quanto all’essere strumentalizzate come “fenomeni” è probabile che l’intenzione sia quella. (mica scemo, il vecchio Beppe!) ma credo che non abbia capito quello che in realtà serve alle mamme. L’asilo, come qualcuna citava, è la prima cosa; la possibilità di stare a casa; la certezza di non perdere il lavoro. Troppo comodo parlare di passeggini e pigiamini…

Un commento per “mamma 2.o?”

  1. Flavia scrive:

    Benvenuta Susanna! In effetti, se ci chiedessero cosa veramente serve, due o tre buone idee ce le avremmo di sicuro!


Lascia un commento

Parliamone

email facebook friendfeed linkedin rss twitter wmi

Le conversazioni del Village

thetalkinvillage.com

E’ una lunga storia

Scarica il banner!

veremamme

Iniziative