I vostri messaggi – 8. Monica

Pubblicato il 03 settembre 2009 da Flavia

Ciao a tutte, io credo che il marchio mamme 2.0 sia proprietà intellettuale di alcuno, mapersonalmente mi infastidiscono i vari articoli da republiccain giu’, che finiscono per strizzare l’occhio alle wem mom e le riducono cosi’ all’ennesimo fenomeno mediatico; peraltro mi “spaventa” e anche un po’ l’uso che potrebbe farsene il marketing meno incline all’etica o all’ascolto dei consumatori. Tutti, Grillo compreso finiscono per fare lo stesso giochetto, creare una categoria mamma 2.0 da usare a piacimento blandire, sedurre; senza tener mai conto che una mamma 2.0 e’ donna, testa pensante, moglie o altro,ossia quella complessità che ben conoscete anche voi, che donne siete.
In questo momento non mi pare interessante venir catalogate e standardizzate meglio tenere saldo il bandolo di quellamatassa che ci permette ridire la nostra con una certa libertà, senza voler essere solo una etichetta. Ci saranno ben liete di esser nella categoria e seguire Grillo e il suo progetto (che peraltro non conosco ne mi interessa), e altre che ne saranno infastidite. Per quel che mi rigurda eviterei il gioco delle rettifiche, sarebbecome dire ” le mamme 2.0 sappiamo noi cosa sono/siamo noi” finendo perciò per renderci di nuovo uno standard, una categoria, stereotipo dal quale, mi pare, invece vorremmo uscire. Non sento, di mio, il bisogno di spiegare quali siano le varie forme che prendiamo nella blogosfera. Basta girare perblog per capire che la questione non e’ riducibile. 
 
Ma se questa e’ una provocazione alla quale, necesariamente, reagire mi aggrego alla prima proposta di Marilde che suggerisce una modalità interessante, e privilegerei l’uso dei nostri blog e social network dove dire chi siamo, anche magari con un documento collettivo costruito insieme … Visto che i media sono, in questo momento storico, poco competenti nel raccontare la complessità.
   
Come dice Flavia se ci interessa guidare e non seguire vuole dire creare una scia, non seguirla.

Ciao a tutte
monica incontrotendenza  

 

Lascia un commento

Parliamone

email facebook friendfeed linkedin rss twitter wmi

Le conversazioni del Village

thetalkinvillage.com

E’ una lunga storia

Scarica il banner!

veremamme

Iniziative