Vaginia Orgasmova: La tranvata di Eros

Pubblicato il 05 febbraio 2009 da piattini cinesi

Le invasioni Piattiniche colpiscono ancora.Sfidando la difficile congiuntura politica e la crisi del gas la Piattina questa settimana è comunque riuscita a raggiungere telefonicamente la dottoressa Orgasmova per intervistarla.

- Driiin

- Pronti?

- Pronto Vaginia?  Sono Piattins, da Roma, sei pronta per l’intervista?

- Coma no, coma no Piattina. Io sempre pronta per te, tu sai questo. Aspetta che poso su divano mio enorme orso siberiano vibrante così posso concentrare su tua domande.

- Ehm, certo..l’orso…Comunque Vaginia io ti ho pensata molto questa settimana, specialmente dopo aver ascoltato le teorie di Sfelix sul cambiamento…

- Ah sì sì, io conosco teorie di Sfelix..anche io ha teoria su di lui…però non dico…

- Ecco, non la dica…comunque io vorrei parlare di un suo recente articolo pubblicato sui “Quaderni di sessualità sfunzionale” che affronta proprio il tema del cambiamento nella coppia. L’articolo, se non sbaglio,  si chiama: “Dalle stalle allo stallone e viceversa (purtroppo). Un approccio integrato nel tempo alle dinamiche orizzontali della coppia”

-    Ah sì, quello articolo molto interessante su trasformazioni di sesso in coppie che tanti anni insieme.

-    Ci può riassumere in poche parole il senso dell’articolo?

-    Poche parole non è facile, però io provo. Cosa essenziale di articolo è capire che tutto ha suo tempo. Coppia che fa sesso appena conosce fa sesso ziki ziki tutte posizioni molte volte a settimana. Coppia dopo cinque anni insieme non fa sesso ziki ziki tutti giorni, però se coppia resistente fa ancora.

-    Però la cosa che mi sembra interessante è che lei sembra anche sfatare il mito che la coppia sia destinata per forza a un addormentamento dei sensi dopo qualche anno…

-    Addormentamento mai. Mai! Questa parola io no voglio sentire mai in mia vita. Quello che io dico in mio studio è che persona evolva in sua vita. Tu no fa amore a 20 anni come a 40, tu no fa sesso ziki ziki sempre uguale prima di figlio e dopo figlio. Tua patonza è importante, ma tua patonza fa parte di tutto essere grande e complicato come tu sei, che è fatto di cervello, esperienza, sensazione…tu deva capire questo e quindi deva concentrare su come sei in ogni momento, tu devi parla con tua patonza, ma anche con tuo cuore…

-    Mi sembra un’immagine bellissima Vaginia, ma la coppia?

-    Ecco questo argomento delicato. Perché tu devi parla con tua patonza ma anche con patonzo, e non sempre questo è facile, perché c’è sindrome terribile che io chiamo in mio studio “la tranvata di eros”.

-    La tranvata di eros? Ci puoi spiegare meglio?

-    Certo che io spiega, io qua per questo, mia cara, a proposito tu saluta me tua amica H, per favore, che io molto amica sua…ah i tempi della dolce vita…

-    Vaginia, ti prego, questa tranvata!

-    Ah sì certo. Dunque io spiega te. Metti che tu sposa ragazzo molto bello che fa amore ziki ziki tutti i giorni, e poi dopo dieci anni tu trova lui tutte sere che gioca con playstation di figlio piccolo, tu no contenta vero?

-    Guarda, perfavore smettila con questo tu, che mi sento sempre chiamata in causa. Comunque diciamo che no, non sarei contenta

-    Bene. Ma ora metti che tu ragazza molto bella che fa amore ziki ziki con lungo preliminare di due ore, che ragazzo deva accarezzare e baciare molto prima di fare ziki ziki…e poi dopo dieci anni questa ragazza no vuole più carezze ma vuole ziki ziki subito, no è detto che ragazzo sa fare amore in tutti questi modi. Forse lui sa fare amore in un modo solo, oppure lui vuole giocare con playstation, oppure lui spaventa da donna che sa quello che vuole…donna dominatrix

-    Insomma praticamente mi stai dicendo che il cambiamento nella coppia è una cosa molto complicata, che coinvolge il fisico e la mente di entrambi, che devono rimettersi in gioco…

-    Sì sì Piattina, io vedo che tu donna molto sensibile. Tu pensa a patonza più spesso ultimamente, io sicura.

-    Ma a parte i complimenti, che ci puoi consigliare?

-    Io consiglio semplice esercizio per comincia. Tu e tuo uomo sdraiate su letto grande senza bambini e parla con patonza e patonzo, voi anche ascolta patonzo e patonza, poi lascia che patonzo e patonza parla fra di loro. Poi tu ha grande pazienza. Forse tu gioca anche a playstation, o tu fai fare carezze prima di ziki ziki. Tu fa fare tuo uomo cosa vuoi e fa tuo uomo cosa che lui vuole. Tu prova. Tu può anche non prova e prende uomo nuovo, ma non crede che amante focoso è dietro angolo, non crede altrimenti tu molto delusa.

-    Le tue parole mi colpiscono molto, Vaginia, sei una donna molto profonda.

-    Molto profonda, e in tutti i sensi. Comunque a proposito, io no può dare te altri consigli perché mio orso siberiano vibrante chiama me da divano.

-    No, ti prego, speravo in qualcosa di più, una posizione kamasutrica, un consiglio pepato…

-    Pepe e sale facciamo altra volta, io prometto te. Ora io deva mantenere altra promessa con orso vibrante….DASVIDANIAAAAAAA

post correlati

l’angolo dell’esperto: la sessuologa

9 Risposte per “Vaginia Orgasmova: La tranvata di Eros”

  1. Isa scrive:

    Ommiodio!!! :-)))) Questa dottoressa è un mito!
    Grazie per la risata! ora vado a lovora….;))

  2. worldwidemom scrive:

    sì ma se le donne dominatrix spaventano uomo conigliettin…qui non si finisce più!!!

  3. Flavia scrive:

    il problema è molto complicato e le situazioni possono essere svariate…anche per es. il classico lui subito ziki ziki e lei solo "coccole".. ma non mi dilungo con esempi perchè qua mi comprometto troppo. diciamo che a un certo punto anche una certa varietà farebbe bene…

  4. Mariangela scrive:

    non so come ho fatto a resistere, ma dopo una giornata di riunioni, finalmente, le invasioni piattiniche!!! Grazie…..buon weekend!

  5. stefano scrive:

    Dopo Dr Sfelix…perché non il FUN (nel senso proprio di FUN) CLUB di Vaginia?? :-)))…Buon ziki ziki a tutte/i!!!

  6. piattinicinesi scrive:

    @mariangela non temere ormai le invasioni sono un appuntamento fisso
    @stefano se vuoi fare il fan club va bene, ma è ora delegare, che ognuno si prenda le proprie rsponsabilità e anche i mariti diano la loro parte!!!! ;)

  7. stefano scrive:

    Piattins, Flavia…l’idea creativa è quella di affiancare come testimonial alla dottoressa Vaginia i polacchi di Zelig…Kripztak e Petrektek..mitici!
    Cercherò di cominciare a fare LA MIA PARTE…compresa qualche idea per far partire la sezione dei papà…:-)

  8. Mariangela scrive:

    evvai con la sezione dei papà, sarebbe ora…. sarei troppo curiosa di vedere se riusciresti a coinvolgere il mio Brad ;-) è un osso molto duro….

  9. piattinicinesi scrive:

    @mariangela ma Brad….. Pitt????


Lascia un commento

Parliamone

email facebook friendfeed linkedin rss twitter wmi

Le conversazioni del Village

thetalkinvillage.com

E’ una lunga storia

Scarica il banner!

veremamme

Iniziative